MACCHINE UTENSILI USATE



PRESSE
è possibile ingrandire le foto cliccandoci sopra




Le presse di questa serie vantano dimensioni contenute e velocità di esercizio elevate.



La tradizionale robustezza delle macchine CMU è soprattutto mantenuta nelle presse piegatrici sincronizzate per limitare le flessioni e sopportare carichi di lavoro particolarmente gravosi, ottenendo così risultati di piega molto precisi.

La robusta incastellatura con struttura monolitica, è costituita da spalle abbondantemente dimensionate, collegate in basso dal bancale e da un robusto pianale, mentre in alto sono collegate dal serbatoio olio, formando così un’unica rigida struttura.

Il bancale è formato da una tavola con sistema di centinatura meccanica con cunei regolabili manualmente, per consentire una regolazione del parallelismo di piega anche con utensili usurati, e da una canalina di contenimento matrice registrabile. Il sistema di lubrificazione guide pestone è a grasso di tipo manuale. La centralina oleodinamica prevede 3 livelli di sicurezza secondo norme più restrittive tedesche. La pompa ad alte prestazioni è a basso livello sonoro. Il programmatore elettronico è di tipo numerico, o a richiesta grafico bidimensionale/tridimensionale, in grado di gestire da 3 a 13 assi. Il registro posteriore motorizzato, è interamente progettato e prodotto dalla CMU; è posizionato sul lato inferiore delle spalle e costituito da componenti meccanici quali viti a ricircolo di sfere e aste temprate.

L’impianto elettrico è realizzato nel rispetto delle norme CE ed è a bassa tensione. Il quadro comandi ed il DNC sono montati su un’apposita scatola comandi sostenuta da un braccio mobile.



Alta precisione di funzionamento:
- parallelismo cilindri Y1+Y2=± 0,01 mm
- precisione registro posteriore asse X=± 0,1 mm
- precisione registro posteriore asse R=± 0,2 mm
- velocità registro asse X = 300 mm/sec.
- velocità registro asse R = 120 mm/sec.

Serie 1ES
Per presse a partire da 300ton si distingue per la
posizione dei cilindri oleodinamici, fissati su flangia in basso ai cilindri stessi.

Serie 3ES
Per presse fino a 250 ton e si distingue per la posizione dei cilindri oleodinamici, fissati sulle spalle della struttura.

 
 


PARTNERSHIP

Macchine per la lavorazione di alluminio, ferro, acciaio, PVC

 


Privacy Policy



Grafica e multimedia: Riccardo Spinsanti